L’associazione

 

L’Associazione Produttori Agricoli Ossolani (APAO) nasce nel lontano aprile del 1994, da un ristretto numero di agricoltori.Da anni è il punto di riferimento per i produttori ortofrutticoli in Val d’Ossola. Può contare su un centinaio di soci e s’impegna costantemente per supportare e sviluppare l’agricoltura ossolana.In particolar modo l’APAO si è specializzata nella viticoltura, che è la coltivazione più diffusa in Valle, ma anche quella che presenta le maggiori criticità e che richiede una forte specializzazione.L’Associazione quindi offre supporto tecnico costante coordinando il lavoro dei viticoltori e svolge l’importante compito di monitorare la situazione fitosanitaria (malattie, insetti dannosi, etc.) in Ossola.

Inoltre attraverso progetti di ricerca in collaborazione ormai trentennale con il CNR sviluppa diverse tematiche relative all’agricoltura di montagna, tra le quali spicca la selezione genetica del tradizionale clone di Nebbiolo “Prunent”, particolarmente adatto alla coltivazione nel microclima ossolano.

Non di minore importanza, la collaborazione con l’Università di Torino che ha inserito un vigneto sperimentale in un progetto Europeo. Vigneto impiantato con varietà resistenti alle principali malattie fungine della vite (oidio e peronospora) , dal quale si otterranno delle microvinificazioni per stabilire eventuali tipologie adatte alla zona montana dell’Ossola.

Oltre alla viticoltura si occupa anche della coltivazione di piante da frutto: principalmente pomacee e drupacee, ma anche piccoli frutti e, da poco anche della coltivazione dello zafferano.

L’organo direttivo dell’Associazione è un consiglio di 9 elementi che, al proprio interno, hanno eletto il sig. Martini Marco come Presidente e il Sig. Garrone Marco come Vice.

 

 

 

 

 

 

Il consiglio

 

Presidente: Martini Marco

Vice Presidente: Garrone Marco

Segretaria: Molini Maria Grazia

Consiglieri: Negri Marco, Cortella Giuliana, Zaretti Corrado, Patrone Edoardo, Pescia Mariano, Falcini Fabio.

Le funzioni di APAO

 

La principale funzione di APAO è quella di fornire un’assistenza tecnica, con professionisti qualificati, agli oltre 100 soci, composti da semplici hobbisti ed aziende più strutturate.

Si coprono tutte le coltivazioni territoriali, dai semplici orti familiari, alle vigne sui terrazzamenti, passando da coltivazione di mele, zafferano e mais per polenta.

Non di minore importanza è l’organizzazione di eventi, corsi e manifestazioni a sostegno dell’agricoltura territoriale, nonchè la partecipazione ad eventi promozionali extra territoriali.

Gli obiettivi di APAO

 

L’obiettivo principe dell’associazione è quello di mantenere inalterato nel tempo il paesaggio agricolo/montano ossolano, con la manutenzione dei terrazzamenti in essere ed il recupero di quelli abbandonati, limitando i fenomeni di erosione e franosi, strizzando l’occhio all’ambiente con il piano di trattamenti mirati, grazie alla presenza delle centraline metereologiche di proprietà sparse nel territorio. 

Contattaci

6 + 5 =